fine

Paula Braconnot, 'Babel' (2013)

Paula Braconnot, ‘Babel’ (2013)

fine non è
esserci ancora
ma consumare gli sguardi
rifrangersi altrove
salire e scendere
dalla sommità
giù per l’impervio
prendersi per mano
attraversare lo spazio
soffiare fuori l’infinito
che stringe
e strappa
giù nel cuore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...