filastrocca

Gary Hume, 'Untitled III' (2001)

sapere che un abbraccio
è un sostituto surrogato
del rumore sotterraneo
delle mani come fronde
prendere o lasciare
l’impasto del tuo amore
il mondo che non gira
vicino ancora un po’
mi muovo nel profondo
premesso e non promesso
incontenibile vita
sfuggita e non concessa
un balzo in avanti
e poi mi fermerò.

Annunci

One thought on “filastrocca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...