lo sapevi

Fiona Banner, 'Nude Standing' (2006)

lo sapevi
che il tempo tra di noi
è un’infinita distesa di luce,
una linea equatoriale che cinge il cuore,
un’attesa precipitosa tra regioni di verbi
coniugati tra presente e infinito,
un teorema di parole,
un incauto tuo attardarti
tra lamenti drappeggiati
ed un oblio ricamato,
lo sapevi
che le ferite sono lacrime
non ricucite
dell’orlo dell’abisso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...